Sostegno alla nascita, sviluppo e consolidamento delle società cooperative: dal 23 Aprile le domande per il finanziamento agevolato.

Giovani e donne che diventano imprenditori. Invitalia presenta il bando “ nuove imprese a tasso zero”.
27 Aprile 2021
Continua il piano Export Sud 2
27 Aprile 2021

A partire dal 23 aprile 2021 potranno essere presentate le domande per richiedere finanziamenti agevolati in favore della nascita, lo sviluppo e il consolidamento delle società cooperative di piccola e media dimensione.

La misura sostiene le società cooperative di produzione e lavoro attive in tutti i settori produttivi con sede sul territorio nazionale attraverso finanziamenti agevolati, che hanno una durata non superiore a 10 anni, sono regolati a un tasso di interesse pari allo zero per cento e possono coprire l’intero importo dei nuovi investimenti, per un importo complessivamente non superiore a 2 milioni di euro.

Possono beneficiare delle agevolazioni le società cooperative:

  • regolarmente costituite e iscritte nel registro delle imprese. Le società cooperative che non dispongono di una sede legale e/o operativa nel territorio italiano devono essere costituite secondo le norme di diritto civile e commerciale vigenti nello Stato di residenza e iscritte nel relativo registro delle imprese; per i predetti soggetti la disponibilità di almeno una sede operativa sul territorio italiano deve essere dimostrata alla data di richiesta della prima erogazione dell’agevolazione, pena la decadenza dal beneficio, fermo restando che gli investimenti di cui all’art. 3 devono essere realizzati nel territorio nazionale;
  • che si trovano nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non siano in stato di scioglimento o liquidazione, non siano sottoposte a procedure concorsuali e che non si trovano in condizioni tali da risultare impresa in difficoltà, così come individuata dal regolamento di esenzione;
  • operanti in tutti i settori produttivi.

Per maggiori informazioni clicca qui:

https://www.mise.gov.it/index.php/it/normativa/decreti-direttoriali/2042169-decreto-direttoriale-31-marzo-2021-nuova-marcora-modalita-e-termini-per-la-presentazione-delle-richieste-di-finanziamento